Cos'è la fibra ottica

La fibra ottica è un sottilissimo filo in vetro avente un diametro esterno di 125 micron (per avere 1 micron si deve dividere il millimetro in 1000 parti).

Per spiegare in maniera molto semplice com’è fatta la fibra ottica, basti pensare a due “tubi” di vetro molto sottili inseriti l’uno nell’altro:

Il “tubo” più piccolo rappresenta il “cuore” della fibra, vetro molto puro contenente un’alta percentuale di silice, ed è la parte in cui passa e viene trasmessa effettivamente la luce.
Il cuore della fibra (core in inglese) è di:

9 micron nelle fibre monomodali
50 e 62,5 micron nelle fibre multimodali

Il tubo poco più grande (125 micron di diametro) è un rivestimento/mantello in vetro meno puro, che ha lo scopo di arginare e contenere la luce che viaggia nel cuore, permettendole di seguire linee curve. Questo mantello viene chiamato cladding.
La fibra ottica (core e cladding) viene poi avvolta da un rivestimento di materiale plastico del diametro di 200-250 micron.

Lo scopo di tale rivestimento, chiamato coating, è proteggere la fibra ottica.

Elemento non valido
Invalid Input
Invalid Input
Invalid Input
Elemento non valido
Elemento non valido
Invalid Input
Invalid Input

Utilizziamo esclusivamente cookie analitici e di funzionalità al solo fine di migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra "cookie policy". Cookie Policy